Loading...
If the spinner keeps loading forever, click to hide it.
Loading...

DoDiMu Pratiche per “fare” la differenza (socio-culturale) e affrontare il multilinguismo in classe: percezione, riflessione e cambiamento attraverso l’apprendimento basato su video nelle comunità di pratica

DoDiMu Pratiche per “fare” la differenza (socio-culturale) e affrontare il multilinguismo in classe: percezione, riflessione e cambiamento attraverso l’apprendimento basato su video nelle comunità di pratica Date Aprile 2024 – luglio 2025 Tematiche Consapevolezza della diversità culturale Multilinguismo/Inclusione del plurilinguismo Livello di istruzione coinvolto Formazione degli insegnanti (pre- e in Leggi tutto…

HAPPI Come vengono progettate, supportate e implementate le pedagogie attive?

HAPPI, un progetto di ricerca-azione collaborativa che coinvolge diversi attori della scuola e della ricerca in Europa, per: Individuare le diverse rappresentazioni dietro il concetto di pedagogie attive, a seconda degli attori e dei contesti coinvolti; Analizzare il posto delle pedagogie attive nella formazione iniziale e continua, nonché le esigenze degli attori sul campo; E sostenere la riflessività dei giocatori in relazione alle loro pratiche e alla sperimentazione di nuovi modi di fare le cose (e condividere le risorse per farlo).

CONAPEDE Il concetto di natura alla prova dell’educazione all’aperto

CONAPEDE, una ricerca transnazionale sull’educazione all’aperto: problematizzare, attraverso un’analisi delle controversie in vari campi disciplinari, il modo in cui gli attori sul campo percepiscono il concetto di “natura” nelle pedagogie all’aperto, al fine di identificarne le implicazioni politiche, sociali e filosofiche; co-costruire approcci pedagogici e didattici interdisciplinari in evoluzione sul concetto di “natura” per diversi livelli scolastici; e formare gli insegnanti sostenendoli nella sperimentazione e nella valutazione di nuovi approcci pedagogici e didattici.

MOSAICO Fare della nostra scuola un contesto inclusivo per tutte le famiglie? Una ricerca d’azione sul co-approccio alla multilateralità

MOSAIC Making Our School An Inclusive Context for all families? An action research on co-approachIng multiliteraCies Dates Giugno 2023 – Dicembre 2024 Tematiche Partenariato Famiglia-Scuola (FSP) in una prospettiva inclusiva Facilitazione della FSP in diversi contesti scolastici attraverso lo sviluppo professionale degli insegnanti in servizio utilizzando pratiche di riflessione e Leggi tutto…

Insegnamento della teoria dell’evoluzione basato sul gioco – Effetto dell’insegnamento della teoria dell’evoluzione basato sul gioco nella formazione iniziale degli insegnanti

Il progetto sull’insegnamento basato sul gioco della ToE mira a indagare come le pedagogie dell’enactment e dell’indagine (Grossman, Compton, Igra, Ronfeldt, Shahan, & Williamson, 2009; Jackson & Cobb, 2013) sostengano e abbiano un impatto sugli insegnanti in servizio, nello sviluppo della loro pratica e della conoscenza pedagogica dei contenuti (PCK) (Carlson & Daehler, 2018) per insegnare l’evoluzione. Una meccanica di gioco ben definita e una storia di gioco appropriata potrebbero fornire un contesto significativo per l’insegnamento dell’evoluzione biologica e dei processi casuali associati. Il gioco è quindi considerato un artefatto che può contenere alcune conoscenze implicite sul caso e sui processi casuali. Questo artefatto viene proposto per il suo potenziale di supporto al lavoro degli insegnanti nel trasformare questa conoscenza implicita in una conoscenza esplicita e aiutare gli studenti a sviluppare il pensiero evolutivo.

🍪 We use cookies. By browsing our site you agree to our use of cookies.OK